Domus residenzialità

DOMUS è un progetto di avviamento alla residenzialità per persone adulte con sindrome di Down e altre disabilità cognitive.

Il progetto – promosso da Fondazione Italiana Verso il Futuro, AIPD sez. Roma e Fondazione Roma Solidale, raccoglie e valorizza l’esperienza di “Noi in Borgo”, servizio già attivo dall’anno 2005.

Si è trasferito presso la sede attuale a giugno del 2013 dove l’ampio appartamento assegnato da ROMA CAPITALE e proveniente dai patrimoni sequestrati alla mafia, ha offerto nuovi stimoli e nuove opportunità agli ospiti. La vicinanza con il Colosseo, con il parco del Colle Oppio, con entrambi i rami della Metropolitana di Roma ha sicuramente ampliato le risorse del progetto.

Il servizio si rivolge alla persone giovani e adulte con disabilità cognitiva e a persone con sindrome di Down  che non hanno ancora sperimentato la possibilità di vivere una vita autonoma al di fuori del proprio nucleo familiare e prevede dei percorsi di avviamento alla residenzialità

Lascia un commento