Casa Primula|casaloro

Casa Famiglia – Casa Primula

Casa Famiglia – inaugurata nel 1998 – in convenzione con ROMA CAPITALE,  è stato il primo progetto avviato dalla Fondazione. Attualmente accoglie quattro signore  con sindrome di Down ed una  con disabilità intellettiva presso la casa di proprietà di una delle ospiti.

Stefanella ha varcato, ormai da tempo, la soglia “mitica” dei 60 anni, ma è tuttora in splendida forma. È da sempre stata una signora con grandi competenze. Da giovane, con i suoi genitori, ha avuto una vita piena e ricca di stimoli culturali (viaggi, teatro, concerti ecc.) ed ha letto molti libri tra cui “Memorie di Adriano”. Ha un bel “caratterino” che non sempre la rende simpatica, ma sa compensare subito con gesti di grandissima generosità. Ha scritto da anni la sua autobiografia, purtroppo ancora in attesa di essere pubblicata.

Rosanna ha scavalcato il traguardo dei 45 anni. Lavora presso una mensa scolastica dove, nonostante alcuni momenti di stanchezza o il disappunto espresso per essere rimasta l’unica “lavoratrice” della casa, si impegna con grande senso di responsabilità. Ha un carattere un po’ ansioso che spesso la fa preoccupare eccessivamente anche nelle piccole cose quotidiane. Il suo hobby è il bricolage.

Antonella ha varcato  anche lei  i 50 anni. Ha un carattere forte e sensibile. Si preoccupa molto del benessere degli altri. Ha lavorato per molti anni presso una ASL nel servizio di lavanderia, con impegno ed alto senso del dovere. Anche dopo aver lasciato il lavoro si continua a dimostrare attiva e disponibile nei confronti di qualsiasi richiesta. Il suo unico difetto? È una accanita fumatrice, ma molto attenta a non esporre gli altri al fumo passivo.

Rosanna detta Rosy e soprannominata Pierino Lapeste ha superato  i 50 anni, ma non li dimostra affatto soprattutto nel carattere. Nonostante i suoi apparenti limiti nella verbalizzazione, è la vera e propria anima della casa. Le sue battute ironiche, la sua attenzione agli altri, le sue provocazioni ed i suoi dispetti, fanno sì che con lei non ci si annoi mai. Svolge attività laboratoriali e di tempo libero anche fuori casa, ma soprattutto continua ad impegnarsi nello “stuzzicare affettuosamente” le sue compagne. La sua grande passione è il ballo in cui  si dimostra veramente instancabile.

Loredana è una signora di 59 anni. L’ultima arrivata di Casa Primula. E’ solare, allegra, precisa e gentile con tutti. Ha un legame molto forte con la sua famiglia, in particolare con la mamma che chiama tutti i giorni per un saluto e con due care amiche dell’infanzia, con le quali ancora oggi esce per mangiare la pizza nel loro ristorante preferito. Le piace fare lunghe passeggiate, leggere il suo giornalino prediletto e guardare la televisione. Ha una passione per i gioielli, in particolare braccialetti e collane, tanto da averne un’ampia collezione. All’interno della casa è molto ordinata e pulita; le piace trascorrere del tempo da sola nella sua camera e rilassarsi guardando il suo programma preferito in televisione.

 

 

Comments are closed.